"Mare senza Barriere", appuntamento a Villanova di Ostuni

Anche quest'anno un’edizione di "Mare senza barriere": la terza, che si terrà Domenica 16 Luglio pv alle ore 16,30 presso la banchina in concessione a Marco Carani, nel porto di di Villanova di Ostuni. 

Il progetto al suo terzo anno di vita, ideato dal titolare della Marco Carani Nautica Yachting Service, vuole affermare l’importanza del mare come elemento di educazione, recupero, coinvolgimento e reinserimento nel sociale di tutti coloro che vivono nelle diverse abilità.
Si tratta di un momento dedicato a coloro che non hanno mai visto, sentito, assaporato e toccato il mare, in una giornata dedicata alle escursioni costiere per diversamente abili, varando il primo progetto pugliese per un’imbarcazione a motore con barriere architettoniche ridotte.
Durante la manifestazione alla presenza dell’amministrazione comunale e di diverse associazioni ed ospiti, verrà assegnato un prestigioso riconoscimento, "Oltre il mare", riservato a colui che nell'ultimo anno si è distinto nell'ambito della disabilità, e che grazie all'iniziativa “Mare Senza Barriere” ci aiuterà a migliorare la qualità della vita partendo proprio dagli hobby.
Contestualmente sarà presentato il libro "Io non so vivere senza la vita" dello scrittore Vittorio Stagnani, edito da Mario Adda di Bari, un libro che narra la e storie di 16 disabili che raccontano le loro esperienze e la loro voglia di vita, nonostante tutto.